La giornata di sabato si aprirà poco nuvolosa su tutta la Calabria; ma si andrà verso ad un peggioramento con il passare delle ore.

I primi effetti dell’arrivo della nuova perturbazione si avranno in tarda mattinata sull’alto Tirreno cosentino, con piogge sparse inizialmente tra pollino e catena costiera, per poi espandersi verso la Sila e i  settori tirrenici centrali.

Nel pomeriggio si prevede un peggioramento,con precipitazioni più invadenti, le quali potranno affacciarsi localmente anche sul catanzarese e versanti presilani ionici.

Maltempo che andrà a perfezionarsi in serata, con l’ingresso di correnti più fredde che, accompagnate da altre precipitazioni, potrà far scendere la neve sui 1300/1400m circa.

Aumenta la ventilazione, con venti tesi e a tratti forti di libeccio.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *