Martedì 25 Settembre 2018

L’ingresso di aria fredda dai Balcani inizia a farsi sentire anche al sud; le temperature saranno in calo fin dalla mattina su tutta la Calabria, e in particolar modo sui settori ionici centro settentrionali.

Al mattino avremo cieli nuvolosi o parzialmente nuvolosi sulla Calabria settentrionale, specie su alto ionio cosentino e Sila e preSila ionica crotonese, dove nella notte si potranno avere delle piogge; maggiori aperture invece si prevedono sul resto della regione.

Nel pomeriggio aumenta la nuvolosità sui rilievi, le fasce centrali e i versanti tirrenici avranno cieli più coperti, ma viene visto basso il rischio di piogge.

In serata avremo cieli poco nuvolosi.

Temperature in netto calo sulle minime, i valori si aggireranno tra i 13/15  °C di minima e i 23/24°C di Massima.

I venti si prevedono forti settentrionali, sopratutto sulle fasce ioniche cosentine e sul crotonese.

Mari molto mossi.

Lunedì 24 Settembre 2018

Questo lunedì si prevede parzialmente nuvoloso, ma durante la giornata non sono previsti fenomeni di rilievo.

Possibile aumento della nuvolosità in serata, con l’ingresso di correnti più fresche da nord, i quali porteranno un lieve instabilità.

Non si escludono dei piovaschi sui rilievi orientali silani e del Pollino.

Domenica 23 Settembre 2018

Pressione in aumento sul Mediterraneo centrale. Condizioni di tempo più stabile e soleggiato su tutti i settori peninsulari; da segnalare solo sulla Calabria tirrenica, ma senza precipitazioni associate.

Non escludiamo invece dei possibili e locali temporali pomeridiani invece potranno verificarsi sulle zone interne.

Temperature in lieve aumento ovunque con massime di stampo estivo.

Pressione in aumento sul Mediterraneo centrale. Condizioni di tempo più stabile e soleggiato su tutti i settori peninsulari; da segnalare solo qualche annuvolamento sul Cilento e Calabria tirrenica, ma senza precipitazioni associate.

Temperature in lieve aumento ovunque con massime di stampo estivo. Venti deboli variabili.

Sabato 22 Settembre 2018

Per la giornata di oggi saremo ancora all’interno della instabilità, provocata dal passaggio di un vortice di bassa pressione in movimento dalla Sardegna verso la Tunisia.

Al mattino avremo cieli poco o parzialmente nuvolosi, alcuni addensamenti maggiori potrebbero svilupparsi sulle fasce ioniche, ma in questa fase non avremo particolari fenomeni precipitativi.

Da metà mattinata/pomeriggio, ancora rovesci e locali temporali sui nostri rilievi, in particolar modo saranno più soggette a piogge le fasce silane catanzaresi, nonché sulla bassa Calabria, mentre altrove tenderanno a prevalere schiarite sempre più ampie.

Torna il sereno ovunque in serata.

Le temperature saranno in lieve rialzo nei valori massimi.

Venti deboli, provenienti dai quadranti meridionali.

Lunedì 17 Settembre 2018

La nuova settimana si aprirà serena al mattino, grazie ad una ripresa della pressione che ne favorirà la stabilità; ma attenzione ancora al pomeriggio nelle aree interne.

Dalle ore centrali e nel pomeriggio, la nuvolosità andrà ad aumentare sui versanti dei nostri rilievi; coperture che porteranno sulla Sila piogge che a tratti potrebbero formare fenomeni più intensi, anche se sono previsti in modo meno estesi e di durata limitata.

Figura 1 – Aree in cui si prevedono piogge durante il pomeriggio –

Ritorna il sereno su tutta la regione in serata.

Temperature in lieve rialzo.

Venti deboli a regime di brezza.

Domenica 16 Settembre 2018

Giornata al mattino stabile su tutta la regione, della nuvolosità potrà passare sui nostri cieli, ma senza creare problemi.

Situazione in cambiamento nel pomeriggio, quando dai rilievi interni, in primis quelli silani e del Pollino, si andranno a formare delle piogge che potranno anche sfociare in fenomeni localmente intensi, specie sul catanzarese.

Ritorna il sereno in serata.

Sabato 15 Settembre 2018

Giornata al mattino stabile su tutta la regione, della nuvolosità potrà passare sui nostri cieli, ma senza creare problemi.

Situazione in cambiamento nel pomeriggio, quando dai rilievi interni, in primis quelli silani e del Pollino, si andranno a formare delle piogge che potranno anche sfociare in fenomeni localmente intensi, specie sul catanzarese.

Ritorna il sereno in serata.

Venerdì 14 Settembre 2018

Nella giornata di venerdì subiremo gli effetti dell’ingresso di correnti settentrionali, i quali  apporteranno moderate condizioni di instabilità.

Al mattino avremo sui settori tirrenici nuvolosità sparsa e non si escludono isolati piovaschi; meglio invece sulle fasce ioniche.

Il peggioramento più importante si formerà però nelle ore centrali su tutti i rilievi interni montuosi.

Fig.1 – Aree maggiormente soggette alle precipitazioni previste

Sui nostri rilievi si prevedono attivarsi piogge e fenomeni temporaleschi che coinvolgeranno tutti i settori interni (vedi Figura 1), espandendosi localmente anche verso i litorali, sopratutto verso i versanti meridionali, e in questa traiettoria sarà colpito facilmente il catanzarese.

Migliora in serata, con cieli in schiarite ovunque

Temperature in lieve calo ovunque; i venti saranno in rotazione dai quadranti settentrionali.

 

1 2 3 27