In questo periodo, alla vigilia di Ferragosto, si assiste ad una graduale espansione verso est dell’anticiclone Atlantico, il quale riesce così a coinvolgere, seppur marginalmente anche il sud Italia.

immagine immagine2

In pratica, l’azione del promontorio atlantico, spinge via verso levante la saccatura che ci ha causato mal tempo nei giorni scorsi, ma, trovandoci ancora sui confini tra le due figure bariche, specie il settore ionico, ci troviamo ad osservare anche l’affluire di aria ancora fredda, che ci mantiene sotto media.

La stabilità, secondo le ultime proiezioni, non sembra compromessa anche per i nostri rilievi, e il sole dovrebbe riuscire a risplendere sulla Calabria senza troppa difficoltà.

Come descritto anche nella previsione qui -> http://www.meteopresila.it/previsioni-di-dopodomani/

Per lunedì possiamo quindi aspettarci tempo buono e stabile, sporcato solo da qualche passaggio nuvoloso sui rilievi che, comunque, non dovrebbe provocare precipitazioni.