Lunedì 25 novembre 2013

anim-ita.php

Domenica 24 novembre 2013 – Tempo instabile e perturbato in tutta la regione, con precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio, o temporale sui settori tirrenici; le precipitazioni saranno più probabili nella seconda parte della giornata, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, nel resto del territorio.
Temperature: senza variazioni di rilievo. Venti: forti dai quadranti occidentali localmente sui settori ionici della Regione.

 

Sabato 14 settembre 2013

Sabato 14 settembre 2013 – Condizioni sempre piu’ stabili su gran parte della regione!! Persisterà della residua nuvolosità sui settori tirrenici durante la prima parte della giornata, in dissolvimento nel pomeriggio garantendo una maggiore stabilità specie tra pomeriggio e sera. Temperature: stazionarie le minime, massime in lieve rialzo. Venti moderati di provenienza settentrionale.

Speciale epifania

Immagine

Speciale epifania – Un vasto campo d’alta pressione che si estende dall’oceano Atlantico fino al cuore dell’Europa porterà i suoi massimi tra la penisola iberica e la Francia,interessando anche la nostra penisola con il suo bordo più orientale,questa sua posizione determinerà dapprima ad un aumento termico nelle giornate del 4 e del 5 gennaio, poi nella seconda parte del 5 le correnti inizieranno a ruotare da nord-nord-est a causa dell’arrivo di un nucleo freddo sulla penisola balcanica e sull’Egeo interessando parzialmente le regioni meridionali italiane con forti venti e qualche piovasco ,ma soprattutto con un sensibile calo delle temperature.

Venerdì 4 Gennaio:Bello al mattino,nubi dal pomeriggio,ma senza precipitazioni di rilievo,massime in leggero aumento,minime stazionarie.venti da ovest-nord-ovest.

Sabato 5 Gennaio:Bello al mattino,dal pomeriggio e nubi in aumento specialmente sulle zone grecaniche e sui rilievi a causa della rotazione e rinforzo dei venti dai quadranti settentrionali,con locali piogge e nevicate oltre i 1000metri comunque di debole intensità.Temperature massime e minime in calo.La sensazione di freddo sarà accentuata dall’intensità del vento specie nelle ore notturne.

Domenica 6 Gennaio:al mattino ancora qualche nube ,ma senza fenomeni,giornata fredda e ventosa soprattutto al mattino.Temperature stazionarie.

1 159 160 161