Giornata ancora molto fredda, con gelate diffuse al mattino.

Si inizierà con cieli coperti, derivata da nuvolosità in arrivo dai quadranti occidentali; precipitazioni sparse potranno interessare la Calabria centro settentrionale (specie sui settori tirrenici), ma non sono previsti fenomeni particolari.

Deboli nevicate potranno spingersi fino a bassa quota.

Nel pomeriggio la situazioni si manterrà simile, con deboli precipitazioni sparse; un po’ più insistenti sul cosentino. Quota neve in sui 5/600m.

Fig. aree interessate da precipitazioni a sinistra e focus sulle aree potenzialmente interessate da neve a destra

In serata, possibili ammassi nuvolosi in risalita, spinti da correnti di libeccio in movimento in quota, potranno portare precipitazioni in passaggio sulla Calabra, con un interessamento previsto per le aree centro settentrionali, tra le provincie del catanzarese, cosentino e crotonese (quest’ultimo un po’ più defilato).

Nevicate si potranno spingere su quote collinari, 600m per i versanti silani del catanzarese, 3/400m per la Sila grande e Sila greca, e per il Pollino. Non si escludono quote un po’ più in basso nella valle del Crati

Temperature stazionarie o in lieve aumento, a partire dai settori tirrenici centro meridionali.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *