La fase di maltempo che ieri a seguito dell’irruzione fredda, che ha colpito anche a sfondo temporalesco, e nevicate che talora si spingevano fin sotto i 600-800m, il tutto supportato da un veloce minimo di bassa pressione in formazione sul Tirreno meridionale.

Le temperature in deciso calo sotto i colpi della Tramontana, Maestrale e Grecale.

La situazione è comunque destinata a migliorare entro oggi, sebbene l’insistenza di correnti fredde da Nordest potrà indurre moderata instabilità pomeridiana con qualche acquazzone o temporale.

Per il weekend si conferma invece tempo tutto sommato discreto con temperature in aumento.

sat-3bmeteo-63631

L’irruzione di aria fredda che in mattinata di ieri ha raggiunto la sua evoluzione avvalendosi di un minimo fittizio. La formazione di questo minimo ha rallentato il fronte e favorito precipitazioni abbondanti sulle aree interne, con accumuli fino a 30mm su Cosentino e Catanzarese.

Date la basse temperature le precipitazioni sono risultate nevose in Appennino fino a quote di medio alta Collina comprese tra gli 800m  ed i 900-1100m dell’Appenino , anche più in basso nel Cosentino.

Neve abbondante con accumuli freschi fino a 20cm, localmente anche 30cm sulla Sila. Neve anche su tutto il tratto autostradale della Salerno Reggio Calabria tra Lagonegro e Lauria con disagi “aggiuntivi” per gli automobilisti

Webcam Lorica

Webcam Lorica

Il Lago del Passante

Il Lago del Passante

 

 

 

 

 

 

foto loc. Cutura "La Terrazza"

foto loc. Cutura “La Terrazza”

 

1901742_824575114264884_8823416561408181640_n    1503937_824574964264899_7525051294681865531_n

foto loc.(Villaggio Mancuso) Centro Visita loc. Monaco

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *