In questa giornata ci attendiamo maltempo diffuso su tutta la regione; andando al dettaglio.

Già dalle prime ore della notte e del mattino avremo deciso maltempo su tutta la regione, il rischio di piogge forti sui settori ionici si fa sempre più concreto, con precipitazioni che potrebbero essere intense su; crotonese e cosentino ionico, e su bassa Calabria, a ridosso dei rilievi tra soveratese e la locride, quindi Serre e Aspromonte.

Nevicate anche abbondanti si potranno avere di conseguenza all’ingresso di correnti fredde di grecale; i rilievi più esposti sono la Sila, specialmente quella Greca e i versanti orientali, ma non da meno saranno i rilievi dell’Aspromonte e delle serre oltre i 1100/1200m.

Tempo più tranquillo sui settori tirrenici, dove le precipitazioni si prevedono più contenute specie su alto tirreno.

Per le fasce tirreniche meridionali, tra vibonese e reggino arriveranno correnti di maestrale che potrebbero apportare nuove precipitazioni ta la tarda mattinata e il pomeriggio.

Vedendo la figura qui proposta, possiamo indicativamente vedere i possibili accumuli.

Fig.1a – piogge / Fig.1b – neve


Spiccano i valori nelle aree sopra indicate in figura, con il raggiungimento potenziale di 70/90mm sui versanti presilani tra il cosentino ionico e il crotonese, cosi come sui versanti ionici nord-orientali dell’Aspromonte  e dei rilievi delle Serre.

Per la neve, gli accumuli sono più difficili da definire, ma si potranno avere anche oltre i 60cm di neve fresca sulla Sila orientale e sull’Aspromonte.

Nel pomeriggio avremo ancora precipitazioni sulla Calabria, ma andremo verso un miglioramento; con la perturbazione in rapido allontanamento verso la Grecia, i fenomeni saranno in attenuazione sulle ioniche e inizieremo ad avere maggiori schiarite.

Migliora ovunque in serata, dove resteranno delle piogge isolate, ma per lo più avremo cieli poco o parzialmente  nuvolosi.

Le temperature saranno in netto calo, valori negativi si potranno avere sui 1200m, con una quota neve che potrebbe scendere fino ai 900m per la Sila e il Pollino, mentre sui 1100 per l’Aspromonte e le Serre.

I venti si prevedono moderati da Grecale, in rotazione da Tramontana dal pomeriggio/sera.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *