Partiamo in mattinata con temperature rigide, con valori inferiori a zero anche a quote di bassa collina.

I cieli si prevedono poco nuvolosi, se non sereni; eccezione per i settori ionici tra cosentino e crotonese, dove si potranno avere ancora addensamenti nuvolosi con lievi precipitazioni a carattere nevoso.

Anche sui settori tirrenici meridionali si potranno avere della instabilità residua, con delle possibili nevicate a quote collinari.

Nel corso della giornata le temperature andranno a rialzarsi, e anche la quota neve si sposterà verso l’alto; non si prevedono particolari fenomeni, ma la nuvolosità potrebbe aumentare sui settori tirrenici.

Nella serata, possibile peggioramento potrebbe esse in arrivo per i versanti tirrenici tra vibonese e reggino, con precipitazioni sparse.

Rischio anche per i settori centrali, su lametino, Reventino e versanti tirrenici del cosentino, dove le precipitazioni secondo alcuni modelli potrebbero fare la loro comparsa in serata/nottata.

Quota neve in calo sui 600, ma potrebbe scendere ulteriormente in caso di precipitazioni più insistenti.

Temperature minime in calo ulteriore (Attenzione in mattinata), in rialzo invece nei valori massimi.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *