Sabato 22 dicembre 2012 – La perturbazione che da nord ovest è in transito sul mediterraneo, andrà a produrre della instabilità diffusa su tutta la regione.
Il centro di bassa pressione si porterà dalla mattina sullo Ionio, guidando le correnti a ruotare da nord est e trascinando in conseguenza anche aria più fredda dai Balcani; queste porteranno piogge soprattutto sui versanti ionici presilani (Ionio cosentino, crotonese, e catanzarese), e nevicate in Sila sui 1000-1200m, variabile invece sui settori tirrenici.
Nel pomeriggio-sera è previsto un miglioramento su tutta la regione.
Le temperature andranno ad abbassarsi con il proseguo della giornata e i venti saranno moderati da nord est.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *