Continua l’afflusso di correnti occidentali che vanno a produrre nuvolosità a ridosso dei nostri rilievi.

Al mattino avremo cieli poco nuvolosi, ma della nuvolosità potrà addensarsi a ridosso dei versanti tirrenici, dove si potranno avere degli addensamenti e non escludiamo locali, ma deboli piogge sulla Catena Costiera.

Sui settori ionici invece si prevedono cieli poco nuvolosi in questa prima fase.

Dal primo pomeriggio, riprendono ad aumentare i corpi nuvolosi a ridosso sei nostri appennini, in primis Sila e Pollino, dove si potranno attivare piogge che a tratti andranno ad assumere carattere temporalesco, specie sulla Sila Grande e Sila Piccola, con estensione verso i versanti ionici.

Come possiamo vedere con l’aiuto della mappa in figura, le piogge si prevedono formarsi e distribuirsi l’ungo tutto l’appennino, e si estendono verso le fasce costiere ioniche, anche se non dovrebbero raggiungerle.

Ritorna il sereno in serata, con cieli in rasserenamento ovunque.

Temperature stazionarie o in lieve aumento sui valori al mattino.

Ventilazione di maestrale o Ponente, generalmente deboli e occasionalmente moderati. Ventilazione un po’ più sostenuta sul Catanzarese.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *