Una nuova area di bassa pressione andrà ad espandersi dal nord Europa fino a raggiungerci nella giornata odierna; ciò porterà su di noi una circolazione che apporterà nuove piogge dai settori tirrenici e un nuovo calo delle temperature.

Già nelle prime ore della mattinata avremo l’ingresso di nuove precipitazioni sui settori tirrenici, sopratutto tra alto tirreno cosentino e lametino, con piogge che andranno ad espandersi anche sul vibonese, per poi coinvolgere i settori interni nel proseguo della mattinata.

Precipitazioni anche sul catanzarese, dove però avranno carattere più variabile; tempo discreto sul crotonese, che si prevede più riparato dai rilievi silani, ma non completamente immuni da precipitazioni, le quali potrebbero affacciarsi occasionalmente.

Nel pomeriggio la situazione si manterrà costante, o in lieve miglioramento.

Con il passaggio di un primo impulso nella mattinata, nel pomeriggio si avranno precipitazioni meno intense, ma comunque presenti; sopratutto sui settori tirrenici e versanti occidentali.

Prevista neve in Sila, con quote mediamente però sopra i 1300m al mattino; i versanti della Sila Grande saranno quelli potenzialmente più interessati.

In serata comunque si prevedono dei miglioramenti, le precipitazioni saranno in netto calo, ma non escludiamo possano ancora affacciarsi; Quota neve in calo, potenzialmente a quote sui 800/1000m, ma come appena detto, con poche precipitazioni annesse.

Temperature in calo, specie nei valori massimi.

Attenzione ai Venti Si prevedono in fatti correnti forti provenienti da Maestrale e Ponente, a carattere di Brezza Tesa.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *