Inizio settimana molto dinamico per la Calabria.

Il vortice ciclonico in formazione sul centro sud, andrà a colpirci già nella notte; piogge e rovesci interesseranno tutta la regione, al mattino in primis i versanti tirrenici, e dal pomeriggio quelli meridionali e ionici.

Netto calo delle temperature; abbastanza da poterci aspettare della neve sulle cime del Pollino.

Al mattino inizieremo sotto la pioggia in arrivo dal Tirreno; possibili temporali si potranno formare a ridosso dei settori occidentali centro settentrionali, specie tra lametino e cosentino, quindi sui rilievi del Reventino, Catena Costiera e Pollino occidentale.

Piogge che comunque andranno a interessare tutta la Calabria, quindi anche le fasce ioniche non ne sono fuori.

 

Sulla tarda mattinata si potrà avere un miglioramento, con della variabilità e piogge meno intense, alternate a schiarite.

Dal pomeriggio/ sera avremo  un nuovo peggioramento, ma con un coinvolgimento maggiore dei versanti meridionali e ionici della Sila; dove saranno possibili rovesci anche intensi tra catanzarese e crotonese, specie in serata.

Le temperature saranno in netto calo, specie per i settori tirrenici, meno evidente per le ioniche.

I venti saranno tesi in rotazione ciclonica; la particolarità della giornata sarà proprio la direzione del vento, in quanto andrà a ruotare seguendo il movimento antiorario della bassa pressione, e dal Ponente della mattinata, si sposterà sul libeccio a metà giornata, per poi girare da sud, e fino allo scirocco in serata.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *