Lunedì 22 Febbraio 2021

Tempo generalmente buono per la Calabria.

L’alta pressione consolida il suo dominio sul Mediterraneo e andrà a favorire la stabilità su tutta la Calabria.

Al mattino si prevedono cieli sereni per i settori tirrenici e anche per i settori interni .

Discorso diverso invece per la fasce ioniche e nella valle del Crati; dove al mattino ci si potrà svegliare sotto cieli più coperti, con una probabile formazione di nubi e nebbie basse a ricoprire i bassi strati più freddi e umidi (Vedi fig.1).

Fig.1 – Previsione copertura nuvolosa per la mattina del 22/02/2021 – credit MOLOCH model del CNR – ISAC Italy

Possibile ritorno quindi della Lupa di mare! ma restiamo cauti essendo un fenomeno abbastanza difficile da prevedere.

Nel corso della giornata si andrà a migliorare, con cieli poco nuvolosi, e nebbie in dissolvimento sui settori ionici.

Le temperature saranno in aumento.

I venti si prevedono deboli meridionali.

Mercoledì 17 Febbraio 2021

Giornata parzialmente nuvolosa per la Calabria, soprattutto per la fascia tirrenica, mentre si avranno maggiori schiarite sulle fasce ioniche.

Segnaliamo nel corso della giornata un aumento della nuvolosità sui settori tirrenici, dove non escludiamo la possibilità di isolati piovaschi, specie in serata.

Temperature in aumento.

I venti soffieranno da maestrale/ponente.

Lunedì 25 Gennaio 2021

Ancora maltempo sulla Calabria.
Le correnti occidentali continueranno anche in questa giornata ad apportare ulteriori piogge sulla nostre regione; in particolar modo sui settori tirrenici tra vibonese, lametino e soprattutto cosentino.
Meglio sui settori ionici, con piogge a carattere variabile.
Andando più sul dettaglio:
Anche in questa giornata, al mattino avremo condizioni discrete; si prevedono precipitazioni ( piogge in genere residua della giornata di domenica) deboli e sparse sulla Calabria settentrionale, principalmente sul cosentino.
Sulle fasce ioniche invece si prevedono cieli in questa fase poco o parzialmente nuvolosi.

Nel pomeriggio la situazione cambierà poco; avremo comunque un aumento delle coperture e dei venti.

Le cose cambiano nel proseguo delle ore; quando si avvicinerà un nuovo fronte di maltempo (questa volta mosso dalla bassa pressione in approfondimento sull’Italia settentrionale), che si prevede raggiungerci in tarda serata.

Questo nuovo fronte di maltempo porterà precipitazioni e anche fenomeni temporaleschi a partire dalla Calabria settentrionale; con il cosentino e lametino in prima fila, e in successione poi verranno interessati rapidamente anche i settori interni.

Attenzione in nottata, quando avremo il picco di questo peggioramento.

Le fasce ioniche resteranno un po’ più ai margini, ma non saranno immuni da precipitazioni, anche se saranno più deboli, smorzate dai rilievi centrali.

Quota neve: le temperature previste saranno abbastanza stazionarie e non faranno scendere molto la neve, che si prevede sui 1500m.

Un calo della quota l’attendiamo solo in serata, grazie anche alle maggiori precipitazioni, e poi una diminuzione ulteriore si prevede in nottata/mattinata di martedì 26.

I venti si prevedono tesi e a tratti forti da libeccio al mattino e da Ponente dal pomeriggio.

Venerdì 22 Gennaio 2021

Giornata generalmente stabile per la Calabria.

Fin dalla mattina avremo cieli poco nuvolosi, con delle coperture un po’ più presenti sul cosentino.

Nel corso della mattinata c’è da segnalare un aumento maggiore delle coperture a ridosso dei rilievi del Pollino, dove non escludiamo piogge.

Nel pomeriggio e in serata la situazione si manterrà costante.

Cieli poco nuvolosi, eccezion fatta per l’alto tirreno e il Pollino, dove potranno cadere ancora delle piogge sparse.

Le temperature saranno in aumento.

I venti si prevedono soffiare a tratti tesi da Libeccio.

Martedì 12 Gennaio 2021

Continua il calo delle temperature, le quali saranno accompagnate da variabilità diffusa sulla Calabria.

Al mattino avremo cieli nuvolosi o parzialmente nuvolosi sulla fasce ioniche, si potranno avere dei locali piovaschi sulla presila ionica cosentina.

Piogge invece più probabili al mattino sul lato tirrenico, specie su Vibonese e rilievi delle Serre; qui si potranno avere precipitazioni più abbondanti.

Piogge anche sui rilievi della catena costiera e cosentino, anche se qui si avranno maggiori schiarite e variabilità.

Lieve peggioramento nel pomeriggio, con precipitazioni più diffuse lungo tutta la Calabria tirrenica e aree interne.

Torna la Neve sui rilievi, ma non si prevedono accumuli particolari, per via della discontinuità delle precipitazioni previste.

I venti soffieranno da Maestrale.

 

Lunedì 4 Gennaio 2021

Questa giornata di lunedì, si aprirà con del maltempo diffuso sulla Calabria, soprattutto sui versanti tirrenici.

Già nella notte avremo il passaggio di un fronte di maltempo che porterà piogge diffuse, a partire dalla Calabria tirrenica, per poi passare rapidamente sulle fasce ioniche e allontanarsi.

Non escludiamo qualche temporale tra Reggino e vibonese e più a nord sull’alto tirreno cosentino.

Già nel corso della mattinata, avremo un miglioramento, con piogge più deboli, ma che continueranno a cadere sulla Calabria tirrenica, specie su cosentino e lametino.

Nel pomeriggio andremo verso un miglioramento ulteriore, con schiarite più ampie, ma comunque alternate a delle precipitazioni.

Riprendono le nevicate sui rilievi, con quota neve sui 1000m circa

In serata avremo cieli poco nuvolosi inizialmente, per poi essere raggiunti da nuove coperture nuvolose nel proseguo della serata, e nuove piogge sui settori tirrenici, soprattutto sul cosentino.

Le temperature saranno in calo, soprattutto sui valori massimi.

I venti saranno tesi da libeccio.

1 2 3 13