Gli effetti del progressivo affondo di una saccatura in discesa dall’Europa Settentrionale, determinerà, nella mattinata di Sabato, un richiamo caldo-umido da sud-est.

Andremo verso ad un aumento dei valori termici, specie su quelli massimi, ma avremo condizioni atmosferiche poco stabili, con una copertura nuvolosa compatta e continua su gran parte della regione, associata allo sfogo di deboli piovaschi o rovesci intermittenti; in modo particolare sui versanti tirrenici nella seconda parte del giorno .

In serata avremo un cambio circolatorio dei venti che arrecherà a partire dai settori occidentali un graduale cedimento termico con le precipitazioni che diverranno nevose a partire dai 1300mt.

Segnali di miglioramento sono attesi nella notte, quando aria più fredda avvolgerà la nostra penisola allontanando l’instabilità verso nord-est.

Temperature in aumento al mattino, ma in deciso calo in serata.

Venti in rotazione da libeccio a maestrale.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *