Arrivano le correnti fredde dai Balcani, temperature in netto calo a partire dalla Calabria settentrionale; precipitazioni però scarse.

Al mattino avremo residua instabilità derivata dal passaggio del fronte di maltempo, le correnti fredde arrivate sulla regione porteranno le minime notturne a valori vicino allo zero anche in collina.

Quota neve in calo di conseguenza sui rilievi, e le precipitazioni seppur deboli potranno essere nevose sopra gli 800m, localmente più in basso sui settori ionici tra cosentino ionico e crotonese.

Tendenza a miglioramento pero già nel pomeriggio, con cieli parzialmente nuvolosi, sopratutto sui versanti meridionali e tirrenici.

Lieve peggioramento in serata/nottata, con possibili precipitazioni sui settori orientali.

Attenzione, la quota neve in questo caso potrebbe spingersi sui 400m o anche più in basso.

Temperature in ulteriore calo come detto, possibili valori negativi fino a livelli collinari.

Venti tesi di Tramontana.

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *