Giornata gelida per la nostra regione.

Sono in arrivo dai Balcani fredde correnti di origine artico-marittima, ma che godrà di un importante contributo continentale a renderla ancora più incisiva.

In questa giornata sulla Calabria avremo addensamenti nuvolosi a ridosso dei versanti silani e presilani tra cosentino ionico e crotonese, qui non escludiamo precipitazioni nevose, che potrebbero raggiungere anche i 200m.

Non sono previsti fenomeni molto intensi, ma questi potranno occasionalmente raggiungere i settori centrali della Sila e la Sila Piccola.

Possibili lievi sconfinamenti anche sulla valle del Crati, e  qualche fiocco non è escluso possa raggiungere Cosenza.

Stessa situazione per i versanti meridionali tirrenici, tra vibonese e reggino, dove la neve potrà scendere sui rilievi a quote collinari, spinte dalle correnti di maestrale.

Sul resto della regione invece avremo cieli poco nuvolosi.

In serata le temperature si faranno più rigide, con valori negativi che scenderanno fino a quote collinari.

Le precipitazioni nevose potranno spingersi così fino al piano.

I Venti soffieranno dai quadranti settentrionali, si prevedono generalmente moderati, forti sul crotonese.

 

 

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *